KUNG FU

KUNG FU

Il termine kung fu rappresenta il nome con cui sono maggiormente note in occidente le arti marziali tradizionali cinesi.

La parola Kung fu (Py: Gong Fu) è traducibile in Italiano con ‘Abilità’, ‘esercizio eseguito con abilità’,’divenire abile con l’esercizio’, oppure più; semplicemente ‘particolare destrezza’

Per un cinese ‘kung fu’ può significare semplicemente ‘tempo da impiegare in qualche attività’.
Per questo per gli orientali non è molto naturale associare questo termine all’arte marziale a noi nota ma piuttosto questo serve per definire il livello di abilità nella pratica marziale stessa.

Per kung fu si intende quindi, in senso esteso, la capacità di eseguire un compito o un lavoro grazie all’abilità acquisita nel tempo con un duro addestramento.

Nei libri e in alcuni film spesso i Maestri cinesi dicono ai propri allievi: ‘Nel tuo Wu Shu c’è poco Gong Fu!’ riferendosi al fatto che l’esercizio viene praticato piuttosto meccanicamente, anche se correttamente, ma senza l’ ‘abilità’ marziale che si acquisisce solo con l’esperienza.

Non è ben chiaro il processo storico attraverso il quale si è giunti a usare principalmente questo termine per definire le arti marziali cinesi in occidente.
Con molta probabilità, il termine ‘Kung fu’, veniva utilizzato in alcune zone del Sud della Cina e un’influenza determinante alla propagazione occidentale del termine è stata data, successivamente, dai produttori cinematografici di Hong Kong e dalla famosa ‘Opera di Pechino’ che hanno fatto sbarcare il cinema di arti marziali in occidente come ‘kung fu’.
Lo stesso ‘Bruce Lee’ ha utilizzato questo termine nei suoi film divenuti celebri in tutto il mondo.

Tutta questa premessa per dire che questo termine, nonostante sia il più celebre in occidente, non è ritenuto altrettanto preciso e calzante dai Cinesi per i quali resta un termine troppo generico e talvolta non attribuibile nemmeno all’arte marziale stessa.

In realtà, da secoli in Cina, esistono termini molto più precisi per definire le arti marziali come per esempio quelli riportati nel seguente schema

Componenti fondamentali dell’allenamento:
  • prima
  • seconda
  • terza

Costo dei corsi:

  • 2 lezioni al mese     € (da definire)
  • 5 lezioni al mese     € (da definire)
  • 15 lezioni al mese     € (da definire)

Vedi le foto di maestri e studenti durante le sessioni di allenamento